ACUPUNCTURE

Acupuncture, brand londinese dall’animo punk. Attraverso un lessico di stile eclettico e incisivo intende accogliere nel suo mondo le persone, farle divertire e aiutarle a esprimere davvero loro stesse.
Il marchio Acupunture fondato in Inghilterra da Phil De Mesquita e dal designer Nikos Nicholaou, a Soho nel 1993 nasce come negozio, si trasforma in centro sociale e successivente in un contenitore in cui tutte le anime creative potevano trovare espressione di sè. Creando così, uno dei marchi streetwear indipendenti più iconici nati a Londra negli anni novanta. Andando oltre la semplice vendita di capi e accessori usati, l’essenza si concentra rapidamente sulle sneakers realizzate ex novo, il cui minimo comune denominatore è rappresentato dalla presenza di una A inscritta nel cerchio, simbolo anarchico adottato in quanto espressione di una visione ribelle, multiforme e irriverente. L'attenzione, in primo piano, è data alle calzature, ideale completamento degli outfit firmati Acupuncture, contraddistinte da note bold. Il focus è ovviamente sul footwear. Le sneakers Acupucture hanno subito numerose variazioni, accomunate da dettagli fortemente riconoscibili e dal gusto per certi versi dissacrante, in bilico tra logomania e provocazione. Le sneakers Acupucture si alternano così: colorway vitaminiche, chiusure asimmetriche, strap incrociati, dettagli riflettenti, suole dalle dimensioni XXL; e ancora, rilievi a mo’ di borchie a contornare la silhouette. Le sneakers Acupucture, realizzate in un patchwork di materiali tecnici e naturali, esibiscono unità d’aria e linee affilate che debordano dalla tomaia, mentre per quanto riguarda le stringate e i combat boots, in pelle spazzolata e marchiati dall’immancabile A cerchiata, a colpire sono la para carrarmato scanalata e il puntale a contrasto in gomma. Sulle sneakers Acupucture si uniscono materiali diversi, dal nabuk al vitello al mesh di nylon; il simbolo della A è riconoscibile e discreto al tempo stesso. Da non sottovalutare le t-shirt. Una sfilza di t-shirt, simbolo incontrastabile di universalità ed espressione, che si adornano di grafiche accattivanti. Le t-shirt Acupucture dai teddy bear alle scritte insolenti. In primo piano la circle A, gli orsacchiotti, il tartan multicolore su base rossa, le trame intricate di segni e illustrazioni mutuate da vecchi flyer e album musicali, che costellano una serie di staple dell’abbigliamento streetwear. Tutto ciò serve a comprendere e apprezzare ulteriormente la nuova proposta d’abbigliamento del marchio, estremamente versatile, ma guidata da uno stile ricorrente, dissacrante e minuziosamente curato nei dettagli, come le ciabatte Nyu slide tanto in voga. Le ciabatte Nyu slide di Acupuncture sono caratterizzate da tomaia con fiamme realizzata in pelle di vitello e lycra neoprene, suola a contrasto composta da un'intersuola in Phylon e suola esterna in gomma incisa con motivo Brick. Un contesto quanto mai fertile favorisce l’ennesima fiammata del punk negli ambienti della moda, musicali e artistici.
×